Alessandro
“Formation” è il nuovo brano di Beyoncé
7 Febbraio 2016
in video, News, Nuovo Singolo

Beyoncé apre ufficialmente la nuova era discografica col rilascio del nuovo brano “Formation”, accompagnato dal video.

“Formation” è una dichiarazione di ribellione contro l’ingiustizia sociale, un brano che contiene elementi della musica trap, che affronta il razzismo, la sessualità, il femminismo e la brutalità della polizia americana contro i neri.

La canzone è stata scritta e prodotta da Beyoncé in collaborazione con Mike WiLL Made-It e Swaee Lee.

La coreografia appartiene a Chris Grant, JaQuel Knight e Dana Foglia e il video è stato girato da Melina Matsouka a Los Angeles.

Caj0VMOXIAEOr3t

Il brano è disponibile in streaming su Tidal ed è scaricabile gratis per tutti (senza alcuna registrazione) tramite Tidal QUI.

Il video è stato caricato sul profilo ufficiale di YouTube di Beyoncé:

Beyoncé canterà il nuovo singolo “Formation” all’Halftime Show del Super Bowl 2016 il 7 febbraio 2016.

TRADUZIONE & SPIEGAZIONE (include il testo del video)

[Video Intro: Messy Mya] (Il ragazzo ucciso a New Orleans dalla polizia)

Cosa è successo dopo New Orleans? (L’uragano Katrina ha devastato New Orleans)

Stronza, sono tornata su richiesta popolare (Beyoncé precisa il suo ritorno)

[Refrain: Beyoncé]

Tutti voi stupidi hater con quella storia degli illuminati (Bey è accusata dagli invidiosi del suo successo di far parte degli illuminati)

Paparazzi, scattate la mia bellezza e la mia superbia (Con gli scatti in agguato, fa in modo di essere sempre pronta)

Sono così incosciente quando comando col mio abito di Givenchy (con stile) (Bey adora Givenchy ed è amica intima di Riccardo Tisci)

Sono così possessiva allora sfoggio con la sua collana della Roc (Bey ricorda al mondo che sta con Jay Z, possedendo la collana della Roc-A-Fella di Jay dal 2003)

Mio papà è dell’Alabama, mia mamma della Louisiana (Le origini dei suoi genitori)

Mescoli il negro col creolo e fai una bandiera texana (Ne è nata lei)

Mi piacciono i capelli della mia bambina, coi capelli da bambina e la pettinatura afro (Nonostante le critiche sul web, non intende cambiare i capelli mossi afro di sua figlia)

Mi piace il mio naso negro con le narici dei Jackson 5 (Criticata di essersi rifatta il naso e di essersi schiarita, come Michael Jackson, non ha subito ritocchi e si riferisce a Michael ai tempi dei Jackson 5 senza ritocchi)

Ho guadagnato tutti questi soldi ma non ho mai abbandonato la ragazza del paese che è in me (Nonostante la fama e ricchezza, rimane coi piedi per terra ed è sempre la stessa ragazza di Houston che non dimentica le sue origini)

Ho la salsa chilli nella borsa, sono figa (La maggior parte delle donne nere sa che, se vuole un po’ di gusto nella loro vita, deve portarsi dietro una bottiglia di salsa chilli. Nei ristoranti gli servirebbero il Tabasco)

 

[Video Interlude: Messy Mya + Big Freedia] (le parole di Messy Mya, prima frase, e la voce dell’artista di New Orleans Big Freedia)

Oh sì tesoro, oh sì io, ohhhhhm oh sì mi piace (le parole del ragazzo ucciso a New Orleans)

Non sono venuto per giocare con voi troie

Sono venuto per comandare, stronza

Mi piacciono il pane di mais e i cavoli, stronza (I cibi consumati dai neri secondo gli stereotipi)

Oh sì, farai meglio a crederci

 

[Refrain: Beyoncé]

 

[Chorus: Beyoncé]

Lo vedo, lo voglio, mi vanto, dalla pelle chiara (Da ‘Yellow-Bone’ che indica le donne nere dalla pelle chiara; Beyoncé è nera ma ha la pelle chiara)

Sogno, lavoro sodo

Mi do da fare finché non è mio (La sua filosofia, con indipendenza, lavoro e sacrificio)

Faccio girare tutti i miei hater (Se ne sbarazza)

Alligatori albini (Gli alligatori sono i predatori bianchi e razzisti)

Nella El Camino col sedile abbassato (È nella macchina Chevrolet El Camino)

Sorseggiando Cuervo senza alcuna sosta (Beve Jose Cuervo, Tequila)

A volte mi spengo, mi rispengo

Vado forte, vado forte

Ottengo ciò che è mio, mi prendo ciò che è mio

Sono una star, sono una star

Perché io comando, comando (Da ‘Slay’, termine nato con la comunità afroamericana omosessuale, molto utilizzato col significato di ‘comando’, ‘spacco’, ‘conquisto’)

Io comando, ehi, io comando, ok

Io comando, ok, tutto il giorno, ok

Io comando, ok, io comando, ok

Comanderemo, comanderemo

Comanderemo, ok

Noi comandiamo, ok

Io comando, ok

Io comando, ok

Ok, ok, io comando, ok

Ok, ok, ok, ok

Ok, ok, donne, ora mettiamoci in formazione, perché io comando (Bey si rivolge a tutte le donne nere affinché si uniscano per spaccare)

Ok donne, ora mettiamoci in formazione, perché io comando

Dimostratemi che siete coordinate

Comanda, stronza, o sarai eliminata (Le donne nere sono considerate inferiori nell’industria del successo e ora non possono fallire, ribellandosi)

 

[Verse 1: Beyoncé]

Quando mi scopa bene, porto il suo culo da Red Lobster, perché io comando (Jay la soddisfa a letto e lo porta da Red Lobster, catena di ristoranti americani molto frequentati dagli afroamericani)

Quando mi scopa bene, porto il suo culo da Red Lobster, perché io comando

Se mi prende bene, potrei portarlo sul mio elicottero per un volo, perché io comando

Lo lascio al supermercato, gli faccio comprare un po’ di J’s, lo lascio far shopping, perché io comando (Compra le Nike Air Jordans)

Potrei far passare la tua canzone in radio, perché io comando (Se c’è la sua voce su un pezzo, le radio lo passano)

Potrei far passare la tua canzone in radio, perché io comando

Potresti essere un Bill Gates nero in formazione, perché io comando (Jay & Bey con la loro ricchezza azzardano ad arrivare ai guadagni di Bill Gates)

Potrei essere un Bill Gates nero in formazione, perché io comando

 

[Chorus: Beyoncé]

 

[Bridge: Beyoncé]

Ok donne, ora mettiamoci in formazione, io comando

Ok donne, ora mettiamoci in formazione

Sai che sei una stronza quando scateni tutta questa conversazione (Chi intenzionalmente crea polveroni su Bey su internet con notizie false)

Rimani sempre educata, la miglior vendetta sono i tuoi soldi (Bey non ha alcuna intenzione di esprimersi, ma lascia che il suo successo e i soldi che guadagna parlino)

 

[Video Outro] (Le parole dopo la catastrofe a New Orleans)

Ragazza sento del fracasso,

Accidenti, questo è il ragazzo dell’acqua,  oh mio dio

 

 

Tags: formation, b6