Alessandro
Ne-Yo: “Invidio la sua dedizione sul palco”
20 Novembre 2013
in News

Intervistato dall’Huffington Post, Ne-Yo torna a parlare di Beyoncé.

“Ho lavorato con Beyoncé un po’ di tempo fa, e spero che ritorneremo in studio, anche se non so con precisione a quale progetto stia lavorando al momento. Lei è una perfezionista: non ascolterai nulla fino a che non sarà definitivo, e completo. Mi piace lavorare con lei, perché sento proprio di imparare. Lei è una di quelle persone che sono brave, qualunque cosa facciano. Quindi puoi solo scegliere se imparare, oppure arrabbiarti, e, sai, succede anche quello.

Ammiro quanto si dedichi alla sua arte. Io mi definisco sempre un autore che canticchia. Beyoncé è il tipo di artista che sta lì, seduta di fronte allo specchio, per due ore a fare vocalizzi, prima di entrare in studio, o prima di salire sul palco. Magari avessi così tanta devozione in quel senso; io dedico al riscaldamento circa 10 minuti, un quarto d’ora, e poi dico: “Dai, si va!”. So che potrei essere migliore di quello che sono, se ci dedicassi il tempo giusto. Invidio e, allo stesso tempo, mi complimento per il suo livello di dedizione sul palco.”

Tags: Vocalizzi, ne-yo, Dedizione