Camila
Beyoncé in un documentario intimo e rivelatore su HBO
26 Novembre 2012
in News

Beyoncé, vincitrice di numerosi Grammy, imprenditrice e attrice, sarà il fulcro di un intimo lungometraggio per HBO, che debutterà il 16 febbraio 2013. Tutto ciò è stato annunciato oggi da Michael Lombardo, presidente della programmazione di HBO. Diretto dalla stessa superstar, il film è una fusione di video che ci permette un accesso mai avuto prima al suo privato mondo dello spettacolo e alle sue performance ad alta tensione.

“Tutti conoscono la musica di Beyoncé, ma pochi conoscono Beyoncé la persona”, ha detto Lombardo. “Assieme alle elettrizzanti immagini di Beyoncé sul palco, questo speciale unico guarda oltre al glamour per rivelare una donna attiva, vulnerabile e indimenticabile”.

“HBO è famoso per stimolare ad andare oltre ai propri limiti per quanto riguarda classe ed autenticità”, ha detto Beyoncé. “Alcuni dei miei show preferiti sono su HBO, quindi sono molto emozionata per il fatto che il mio film farà parte della loro audace programmazione. Questo film era così personale per me, doveva avere la casa giusta.

Il lungometraggio è un ritratto multi-sfaccettato della cantante, vincitrice di 16 Grammy Award, donna d’affari, autrice, attrice, imprenditrice, moglie e mamma, che mostra gli straordinari doni che l’hanno resa un fenomeno globale, scrostando la patina di celebrità che la circonda. Sono incluse anche immagini girate da lei in prima persona, alcune provenienti dal suo portatile, in cui lei riflette sulle realtà di una celebrità, il rifugio che lei trova sul palco e la gioia trascendente per essere diventata mamma l’anno scorso.

Si mette in luce inoltre la sua infanzia a Houston, grazie a filmati amatoriali che rivelano il forte legame che ha stretto con la sua famiglia, e riporta le sfide di cui Beyoncé ha fatto esperienza quando decise di gestire la sua carriera e di costruire la sua azienda, la Parkwood Entertainment. Il film cattura anche i momenti dove erano richieste un’intensa attività fisica ed emotiva, che lei affronta in studio preparandosi per le performance dal vivo, e dirigendo la propria azienda, ma anche la sua vita familiare, compreso il suo ritorno sotto i riflettori dopo la nascita di sua figlia, Blue Ivy Carter, nel gennaio 2012.

Fonte

Traduzione Samuel Petrucci

Tags: nuovo documentario 2013, beyonce